Show Info

COVID-19: differimento e sospensione procedimenti giudiziari

9 March 2020|

Il Governo ha approvato ulteriori misure straordinarie ed urgenti connesse all'emergenza da COVID-19, al fine di contenere gli effetti negativi sullo svolgimento dell'attività giudiziaria. In particolare, su tutto il territorio nazionale, sono differite le udienze e sospesi i termini dei procedimenti civili, penali, tributari e militari dal 9 marzo al 22 marzo 2020. Dal 23 marzo al 31 maggio 2020 lo svolgimento dell’attività giudiziaria nei diversi procedimenti, inclusi quelli in materia di giustizia amministrativa e contabile sarà regolata in base alle prescrizioni dell'autorità sanitaria regionale (Decreto Legge 8 marzo 2020, n. 11).