Show Info

Ampio raggio per il bonus pensionati esteri

10 November 2021|

Il titolare di una pensione di fonte estera che si trasferisce in uno dei comuni indicati nell’art. 24-ter, D.P.R. n. 917/1986 (Tuir), può applicare l’imposta sostitutiva del 7% sui redditi prodotti al di fuori dell’Italia, compresi gli interessi su conti correnti e depositi bancari, dividendi e plusvalenze derivanti dalla cessione di lingotti d'oro detenuti nelle cassette di sicurezza di banche estere (Agenzia Entrate - risposta 09 novembre 2021, n. 766).