Show Info

Accordo transattivo a definizione di procedura espropriativa: tassazione ordinaria

13 May 2021|

L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che l’accordo transattivo con il quale viene stabilita la cessione bonaria di immobili a definizione di una procedura espropriativa è soggetto all'ordinario regime impositivo previsto ai fini dell'imposta di registro e delle imposte ipotecaria e catastale. In tal caso è esclusa l’applicabilità delle agevolazioni fiscali di cui all’art. 20 della Legge n. 10 del 1977 (imposta di registro in misura fissa ed esenzione dalle imposte ipotecarie e catastali) previste per gli accordi e le convenzioni tra privati ed enti pubblici direttamente e immediatamente funzionali alla trasformazione del territorio (Risposta 13 maggio 2021, n. 341).