Ultima ora

ELETTRICI – IPOTESI DI ACCORDO 9/10/2019

Sottoscritta, il 9/10/2019, tra Elettricità Futura, Utilitalia, Energia Libera, Enel, Sogin, Terna e Filctem-Cgil, Flaei-Cisl, Uiltec-Uil, l'ipotesi d'accordo per il rinnovo del CCNL elettrico, scaduto il 31/12/2018. L’aumento complessivo sarà di 124 euro nel triennio, di cui 104 euro sui minimi contrattuali (Tem),15 euro sul premio di produttività e 5 euro sul "welfare contrattuale". L'aumento sui minimi è distribuito in 3 tranche: 39 euro dal 1/11/2019; 35 euro dal 1/9/2020; 30 euro dal 1/6/2021. Dal 1/11/2019 è previsto anche un una tantum di 100 euro.  Per quanto attiene alla produttività sarà di 15 euro a partire da gennaio 2020.