Ultima ora

Domande ASpI in sostituzione di precedenti domande di indennità mini-ASpI, chiarimenti Inps

In materia di AspI, l’Inps, con messaggio del 19 settembre 2014, n. 7111, precisa che, nell’ipotesi in cui l’assicurato abbia presentato domanda di indennità mini ASpI e successivamente si sia accorto di possedere i requisiti per l’indennità ASpI, potrà ottenere il riconoscimento della indennità ASpI solo nel caso in cui presenti una apposita domanda nei termini legislativamente previsti di due mesi e otto giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro. In tale ipotesi, la nuova prestazione ASpI avrà quale decorrenza il giorno successivo alla data di presentazione della domanda.