Ultima ora

DIS-COLL: modifica del requisito contributivo

Per gli eventi di disoccupazione verificatisi dal 5 settembre 2019 (data di entrata in vigore del DL n. 101/2019), la prestazione DIS-COLL è riconosciuta ai soggetti che siano, al momento della domanda di prestazione, in stato di disoccupazione, e che possano far valere almeno un mese di contribuzione nel periodo che va dal 1° gennaio dell’anno civile precedente l’evento di cessazione dal lavoro al predetto evento (Inps, messaggio 04 ottobre 2019, n. 3606).