Ultima ora

Delocalizzazione call center: è on-line la procedura telematica

Il Ministero del lavoro comunica che da oggi, 28 marzo, è accessibile, sui siti internet dello stesso Ministero e dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro, il modello telematico con cui effettuare la comunicazione per gli operatori economici che decidano di delocalizzare, anche con affidamento a soggetti terzi, l'attività di call center in un Paese extra UE. Per poter accedere alla compilazione del modello è necessario possedere le credenziali del portale Cliclavoro, associate all'azienda che delocalizza (Comunicato 28 marzo 2017).