Ultima ora

Da socio a imprenditore “forfetario”: esclusione della causa ostativa

Il possesso di quote in società di persone costituisce causa ostativa all’applicazione del regime forfetario. L’eventuale cessione delle quote consente l’applicazione del regime agevolato soltanto dal periodo d’imposta successivo a quello di cessione. L’Agenzia delle Entrate ha precisato, tuttavia, che limitatamente al 2019 tale regola deve ritenersi disattivata. Pertanto, se le quote sono cedute entro la fine del 2019, il regime forfetario deve ritenersi immediatamente applicabile. In ogni caso, le operazioni di realizzo delle partecipazioni, finalizzate alla rimozione della causa ostativa all’applicazione del regime forfetario, non sono censurabili ai fini dell’abuso del diritto (Agenzia delle Entrate - Risposta n. 181 del 2019).