Show Info

COVID-19: chiarimenti sulle prestazioni integrative della cassa integrazione in deroga

2 Settembre 2021|

Con messaggio del 1 settembre 2021, n. 2976, l’Inps, al fine di poter gestire proceduralmente in maniera corretta i trattamenti di cassa integrazione in deroga previsti dal DL n. 41/2021 relativi ad aziende delle province autonome di Trento e di Bolzano (causali: "COVID 19 - DL 41/21 – Deroga Trento" e "COVID 19 - DL 41/21 – Deroga Bolzano"), comunica che i datori di lavoro per tali eventi, gestiti con il sistema del ticket, dovranno indicare il nuovo codice evento "FDR" ("Fondo in Deroga Richiesto") e non più il codice evento "CDR" ("Cassa Integrazione Guadagni in Deroga Richiesta"), sia in caso di cassa integrazione richiesta (non ancora autorizzata) sia dopo aver ricevuto l’autorizzazione; in tali casi dovrà essere altresì indicato il codice "T" in <TipoEventoCIG>.