Ultima ora

Corrispettivi telematici: scatta l’obbligo per i distributori di carburante

Entro il 2020 l’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi sarà esteso a tutti i distributori di carburanti per le cessioni di benzina e gasolio destinati ad essere utilizzati come carburanti per motori. È previsto un avvio graduale dell’obbligo in relazione all’ammontare della benzina e gasolio erogato nel 2018 per singolo impianto. Dal 1° gennaio 2020, l’obbligo interesserà gli impianti che nel 2018 hanno erogato complessivamente benzina e gasolio, come carburanti per motore, per una quantità superiore a 3 milioni di litri. (Agenzia delle Entrate - Provvedimento 30 dicembre 2019).