Ultima ora

Comunicazione lavoro intermittente per i lavoratori dello spettacolo: chiarimenti del Ministero e dell’INL

A decorrere dal 1° gennaio 2018, l’obbligo della richiesta del certificato di agibilità sussiste esclusivamente per i lavoratori autonomi. Ne consegue che l’obbligo del datore di lavoro di comunicare ai sensi dell’art. 15, comma 3, del D.Lgs. n. 81/2015 la chiamata del lavoratore intermittente prima dell'inizio della prestazione non può più essere assolto, nel settore dello spettacolo, mediante la richiesta del certificato di agibilità, così come già indicato con D.M. 27 marzo 2013 e nella successiva circ. n. 27/2013 (Lettera circolare Ministero lavoro/INL n. 1311/2020).