Newsflash

Commercio: accordo interconfederale

È stato sottoscritto, in data 24 novembre 2016, un accordo interconfederale tra Confcommercio e CGIL, CISL e UIL finalizzato alla misurazione della rappresentanza, alla conferma del doppio livello contrattuale, alla individuazione in un quadriennio della durata del CCNL ed alla possibilità che lo stesso individui istituti modificabili (ad esempio, per situazioni di crisi, di sviluppo, ecc.). Viene confermata la alternatività tra contrattazione territoriale e contrattazione aziendale. Si prevedono forme di lotta al dumping ed alla concorrenza sleale.