Ultima ora

Commercialisti: sbagliato l’emendamento su crisi d’impresa

L’emendamento al Dl Rilancio approvato in Commissione Bilancio alla Camera nei giorni scorsi, che proroga al 2022 il termine per nominare gli organi di controllo o il revisore nelle società a responsabilità limitata e nelle società cooperative costituite alla data del 16 marzo 2019, è sbagliato e dannoso. Questo emendamento, per i Commercialisti, penalizza ingiustamente le imprese che si sono impegnate a rispettare la norma e premia invece quelle che finora non si erano messe in regola.