Ultima ora

Commercialisti: fondo perduto anche ai professionisti

Nel corso di un’audizione nella commissione Bilancio del Senato sul decreto agosto, il tesoriere del Consiglio nazionale dei commercialisti ha proposto le seguenti correzioni normative: l’inclusione anche dei professionisti iscritti alle Casse di previdenza private (i cosiddetti "ordinistici") nella platea dei beneficiari del contributo a fondo perduto previsto dal decreto Rilancio e lo sblocco delle compensazioni dei crediti relativi alle imposte sui redditi e all’IRAP, quanto meno per quelli maturati nel 2019, eliminando il vincolo, introdotto soltanto da quest’anno, della previa presentazione della dichiarazione dei redditi da cui il credito emerge (CNDCEC - Comunicato 31 agosto 2020).