Ultima ora

Chiarimenti scadenze dichiarazione annuale IVA 2017

Il termine per la presentazione della dichiarazione annuale IVA 2017 non è stato prorogato, ma è stato solo consentito di inoltrare la stessa entro il 3 marzo 2017 a quei soggetti che per problemi di rallentamento nel canale di trasmissione non sono riusciti ad inviarla all’Agenzia delle entrate entro il 28 febbraio. Pertanto, tutti gli adempimenti fiscali aventi scadenza successiva al 28 febbraio 2017 e connessi al "termine di presentazione" del modello di dichiarazione annuale Iva dovranno essere eseguiti facendo riferimento esclusivamente alla data del 28 febbraio 2017. Per la compensazione orizzontale del credito Iva annuale nel modello F24, per importi superiori a euro 5.000 annui, la stessa potrà essere effettuata a partire dal giorno 16 del mese di marzo 2017 (Agenzia delle Entrate - Risoluzione 6 marzo 2017, n. 26/E).