Ultima ora

Cause ostative al regime forfetario: lavoro in somministrazione

Ai fini dell’applicazione del cd. "regime fiscale forfetario", lo svolgimento dell’attività in misura prevalente nei confronti della ex datore di lavoro, in qualità di impresa utilizzatrice nell’ambito di un rapporto di somministrazione di lavoro interrotto nel 2018 per dimissioni, integra la causa ostativa che determina la decadenza dal regime agevolato a decorrere dal 2020. L’Agenzia delle Entrate ha precisato, inoltre, che qualora l’attività svolta sia effettivamente riconducibile, ai fini fiscali, a un rapporto di lavoro da cui ritrarre reddito di lavoro dipendente o assimilato a quello di lavoro dipendente, deve ritenersi in ogni caso esclusa la possibilità di applicare il regime forfetario già a decorrere dal 2019 (Risposta all’interpello n. 179 del 4 giugno 2019).