Show Info

Brexit: come adempiere gli obblighi IVA per gli operatori del Regno Unito

2 Febbraio 2021|

I soggetti passivi stabiliti nel Regno Unito possono accedere all’istituto dell’identificazione diretta al fine di assolvere gli obblighi ed esercitare i diritti in materia di IVA in Italia, in alternativa alla nomina di un rappresentate fiscale. Resta inteso che gli operatori del Regno Unito che già dispongono in Italia di un rappresentante fiscale IVA o di un identificativo IVA, nominato o rilasciato antecedentemente al 1° gennaio 2021, possono continuare ad avvalersene per le operazioni interne. (AGENZIA DELLE ENTRATE - Risoluzione 01 febbraio 2021, n. 7/E)