Show Info

Bonus R&S: integrazione della dichiarazione dei redditi

10 Giugno 2021|

Ai fini della fruizione del credito d’imposta per investimenti in attività di ricerca e sviluppo (cd. "Bonus R&S") è prevista l’indicazione dello stesso nel quadro RU della dichiarazione dei redditi, tuttavia l’omissione non comporta la decadenza del beneficio. In tal caso, comunque, va presentata dichiarazione integrativa per correggere l’omissione. Con riferimento al credito maturato nel 2015 i termini per l’integrazione sono decorsi; resta il diritto a fruire del credito d’imposta maturato, anche se non indicato in dichiarazione. (Agenzia delle Entrate - Risposta 09 giugno 2021, n. 396).