Ultima ora

Bonus fiscali per i disabili sugli acquisti di arredi che migliorano lo stile di vita

Le persone disabili affetti da grave limitazione dell’autonomia deambulatoria che hanno la necessità di adattare l’ambiente domestico alle esigenze derivanti dai problemi di salute, possono usufruire delle agevolazioni previste dalla legge per i disabili con gravi limitazioni delle capacità di deambulazione o pluriamputati, con riferimento a tutti i beni (elettrodomestici e mobili) per i quali il medico specialista attesti, sulla base di una valutazione tecnica, che sussiste un collegamento funzionale tra la patologia diagnosticata e gli effetti migliorativi che i sussidi che si intendono acquistare possono apportare alle esigenze di vita. Pertanto per tutti i sussidi che "facilitano l’autosufficienza, l’integrazione e la comunicazione interpersonale, la persona disabile può usufruire dell’aliquota Iva agevolata al 4% e delle detrazioni irpef di cui all’art. 15 del TUIR (Agenzia Entrate - risposta 24 ottobre 2019, n. 422).