Ultima ora

Bonus facciate o Eco-bonus: la scelta al singolo condomino

In caso di interventi che danno diritto sia al cd. "Bonus facciate", sia alle detrazioni per interventi di riqualificazione energetica degli edifici (cd. "Eco-bonus"), ogni condomino, per la parte di spesa a lui imputabile, può decidere se fruire dell’uno o dell’altro, indipendentemente dalla scelta operata dagli altri condomini, nel presupposto che siano rispettati i relativi requisiti e le condizioni richieste. In tal caso, nella comunicazione per l'elaborazione della dichiarazione precompilata, l'amministratore di condominio dovrà indicare due distinte tipologie di interventi e, per ciascuno di questi, le spese sostenute, i dati delle unità immobiliari interessate, i dati relativi ai condòmini a cui sono attribuite le spese per ciascun tipo di intervento, con le relative quote di spesa, specificando quali condòmini hanno esercitato l'opzione per la cessione del credito. (Agenzia delle Entrate - Risposta n. 294 del 2020).