Ultima ora

Assegni straordinari di sostegno al reddito erogati e prestazioni di esodo

Riguardo al finanziamento degli assegni straordinari di sostegno al reddito erogati dai Fondi di solidarietà di settore, l’Inps, con messaggio del 12 dicembre 2014, n. 9607, rende noto che la provvista anticipata da parte delle aziende esodanti deve risultare nella disponibilità dell’Istituto prima dell’invio dei flussi di pagamento del mese successivo, al massimo entro il giorno 19 del mese, altrimenti i relativi pagamenti vengono sospesi e non pagati. I bonifici dovranno ora contenere obbligatoriamente nel campo "Causale versamento", nei primi tredici caratteri, la stringa "ESXNNNNAAAAMM", dove: ES sarà fisso ed individuerà i versamenti per gli esodati; X valore variabile che conterrà il codice del tipo di pagamento; NNNN conterrà il codice numerico a quattro cifre attribuito all’ente esodante (CENTCRD sulle tabelle pensioni); AAAA anno della rata relativo alla quietanza di pagamento; MM mese della rata relativo alla quietanza di pagamento.