Ultima ora

Approvato il Piano nazionale contro lo sfruttamento e il caporalato in agricoltura

Prevenzione, vigilanza, protezione, assistenza e reinserimento socio-lavorativo per le vittime. Questo quanto prevede il primo Piano triennale di contrasto allo sfruttamento lavorativo in agricoltura e al caporalato (2020-2022), approvato il 20 febbraio a Roma presso il Ministero del Lavoro. Partendo da una mappatura dei territori e dei fabbisogni di manodopera agricola, il Piano affianca interventi emergenziali e interventi di sistema o di lungo periodo (Comunicato Ministero lavoro 20 febbraio 2020).