Ultima ora

Anche per la persona fisica la vendita di un fabbricato civile ricostruito genera “reddito d’impresa”

Un singolo affare può costituire esercizio d’impresa quando implica il compimento di una serie coordinata di atti economici, sia pure attraverso un’unica operazione economica, come avviene nel caso di costruzione di edifici da destinare ad abitazione. Pertanto anche per la persona fisica deve considerarsi imprenditoriale l’attività di ricostruzione e vendita di un fabbricato ad uso civile in quanto finalizzato non al proprio uso o a quello della propria famiglia, bensì alla realizzazione e successiva vendita delle unità immobiliari, avvalendosi di un’organizzazione produttiva idonea, e svolgendo un’attività protrattasi nel tempo. Ne consegue che il reddito generato dalla vendita delle suddette unità immobiliari deve essere considerato imponibile quale reddito rientrare nella categoria dei redditi di impresa di cui all’art. 55 del TUIR (Agenzia Entrate - risposta 24 ottobre 2019, n. 426).