Ultima ora

Agevolazioni Iva per aghi e provette sterili: serve parere tecnico dell’ADM

Ai fini dell’applicabilità delle agevolazioni Iva di cui all’art. 124 del D.L. Rilancio alle cessioni di aghi e provette sterili, bisogna procedere con l’esatta classificazione merceologica degli stessi individuata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (Agenzia Entrate - risposta 14 ottobre 2020, n. 470).