Show Info

Agevolazioni fiscali piccola proprietà contadina: una esclude l’altra

17 Novembre 2014|
Nell’ambito dell’attività di consulenza giuridica, con riferimento alle agevolazioni previste per la piccola proprietà contadina ai fini delle imposte indirette, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che deve ritenersi esclusa la possibilità di usufruire di un’agevolazione fiscale richiesta in atto in via subordinata, nel caso in cui il contribuente sia incorso in decadenza dall’agevolazione richiesta nel medesimo atto in via principale. In tal caso le imposte sono recuperate applicando l’aliquota ordinaria. (Risoluzione n. 100/E del 17/11/2014).