Ultima ora

Adesione al servizio di consultazione delle fatture elettroniche

L’Agenzia delle entrate con il provvedimento 2 marzo 2019 n. 99922 amplia il periodo transitorio, prevedendo la possibilità di effettuare l’adesione al servizio di consultazione fino al 4 maggio 2020. I consumatori finali che abbiano effettuato l’adesione al servizio possano consultare le proprie fatture ricevute a decorrere dal 1° marzo 2020. Sono approvate, infine, le nuove specifiche tecniche. A partire dal 4 maggio 2020 e fino al 30 settembre 2020 il Sistema di Interscambio, comunque, accetterà fatture elettroniche e note di variazione predisposte sia con il nuovo schema sia con lo schema approvato con le attuali specifiche tecniche (versione 1.5); dal 1° ottobre 2020 il Sistema di Interscambio accetterà esclusivamente fatture elettroniche e note di variazione predisposte con il nuovo schema approvato.