Ultima ora

Adempimento spontaneo: disponibili le informazioni per i contribuenti

L’Agenzia delle Entrate ha definito le modalità con le quali mette a disposizione del contribuente e della Guardia di Finanza, anche mediante l’utilizzo di strumenti informatici, le informazioni derivanti dal confronto tra le fatture elettroniche emesse dal contribuente o le comunicazioni delle operazioni transfrontaliere inviate dal contribuente stesso e le comunicazioni liquidazioni periodiche IVA (Agenzia Entrate - provvedimento 29 ottobre 2019, n. 736758).