Ultima ora

Accordo Regno di Norvegia e UE: identificazione diretta Iva Italia

In base all’accordo sottoscritto il 1° agosto 2018 tra il Regno di Norvegia e l’Unione europea, volto a garantire la corretta determinazione e riscossione dell’imposta sul valore aggiunto, il corretto recupero dei crediti IVA e la lotta alle frodi, ai soggetti stabiliti in Norvegia è consentito di avvalersi dell’istituto dell’identificazione diretta al fine di assolvere gli obblighi ed esercitare i diritti in materia di IVA in Italia, in alternativa alla nomina di un rappresentate fiscale ai sensi dell’articolo 17, comma 2, del decreto IVA (Agenzia delle Entrate - Risoluzione n. 44/E del 2020).