Ultima ora

730/precompilato: istruzioni sulla comunicazione dei premi assicurativi, contributi e interessi sui mutui

L’agenzia delle entrate, con i provvedimenti nn. 160358, 160365, 160381 di oggi, ha fornito le istruzioni sui modi e tempi per l’invio delle informazioni all’Anagrafe tributaria, da parte delle società di assicurazione, enti previdenziali, banche e intermediari finanziari, che i contribuenti troveranno dentro il 730 precompilato 2015. I dati devono essere comunicati entro il 28 febbraio di ciascun anno e riguardano:
- i premi di assicurazione detraibili, cioè quelli sulla vita, causa di morte e contro gli infortuni e contratti di assicurazione agevolati;
- i contributi previdenziali e assistenziali;
- gli interessi passivi e oneri accessori su mutui agrari e fondiari.