Ultima ora

Spese sanitarie e veterinarie: le regole tecniche per la precompilata

Ai fini della elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata, con il provvedimento del 9 aprile 2018, n. 76048, l’Agenzia delle entrate ha disposto le modalità tecniche di utilizzo dei dati delle spese sanitarie e delle spese veterinarie. Nello specifico, è stata confermata la precedente disciplina e viene introdotta, a partire dall’anno d’imposta 2017, la possibilità per il contribuente di rettificare i dati delle spese sanitarie e veterinarie, nell’ambito di un servizio per la compilazione agevolata del quadro relativo agli oneri deducibili e detraibili della dichiarazione dei redditi.