Ultima ora

Società tra avvocati: natura del reddito prodotto

Forniti chiarimenti in merito alla natura del reddito prodotto dalle società tra avvocati nella forma di società per azioni. In particolare, l’Agenzia delle Entrate e specificato che in assenza di una esplicita norma, l’esercizio della professione forense svolta in forma societaria costituisce attività d’impresa, in quanto, risulta determinante il fatto di operare in una veste giuridica societaria piuttosto che lo svolgimento di un’attività professionale. Pertanto, una società per azioni costituita per l’esercizio dell’attività di avvocato deve adottare il regime fiscale previsto per le società di capitali e, dunque, deve assoggettare ad IRES il reddito prodotto e ad IRAP il valore della produzione (Risoluzione 07 maggio 2018, n. 35/E).