Ultima ora

Senza bollo l’istanza e l’autorizzazione per lo stand referendario

Sono esenti dall’imposta di bollo la richiesta e la relativa autorizzazione comunale di occupazione di suolo pubblico col gazebo per la raccolta di firme finalizzate a sottoscrivere petizioni, a promuovere proposte di legge di iniziativa popolare, a richiedere un referendum e all’esercizio dei diritti di voto nell’ambito di una consultazione elettorale. Sono invece soggetti a bollo gli atti per l’occupazione di suolo finalizzato a mera attività divulgativa, propagandistica o di proselitismo (Agenzia delle Entrate - Risoluzione 18 luglio 2018, n. 56/E).