Ultima ora

Sanzioni orario di lavoro: precisazioni sull’obbligo di pagamento per gli obbligati solidali

La rideterminazione degli importi scaturiti dalle violazioni della disciplina sull’orario di lavoro può riguardare anche il coobbligato che non ha presentato opposizione alla ordinanza ingiunzione qualora il giudizio instaurato dall’altro condebitore sia ancora pendente o la sentenza non sia ancora passata in giudicato al momento del deposito della sentenza della Corte Cost. n. 153/2014 in materia di sanzioni sull’orario di lavoro.