Ultima ora

Responsabilità datoriale in caso di malore del lavoratore

In materia di infortuni sul lavoro, la circostanza che il lavoratore possa trovarsi in condizioni psico-fisiche tali da non renderlo idoneo a svolgere i compiti assegnati è evenienza prevedibile, che come tale non elide il nesso causale tra la condotta antidoverosa del datore di lavoro e l'infortunio. Lo ha ribadito la Corte di Cassazione con la recente sentenza del 29 maggio 2018, n. 24070.