Ultima ora

Privacy: sanzioni ridotte per le contestazioni pendenti

Con il comunicato del 1° ottobre 2018, il Garante per la privacy ha fornito indicazioni operative per chiarire a soggetti pubblici e privati come usufruire della definizione agevolata dei procedimenti sanzionatori pendenti. L’agevolazione è stata prevista dal D.Lgs. n. 101/2018 che ha adeguato la normativa italiana alle disposizione del Regolamento europeo 2016/679.