Ultima ora

Omesso versamento delle ritenute previdenziali, rileva il periodo dal 16 gennaio al 16 dicembre

L’Ispettorato nazionale del lavoro, nota 29 marzo 2018, n. 2926, ha chiarito definitivamente che i versamenti che concorrono al raggiungimento della soglia di euro 10.000 annui sono quelli relativi al mese di dicembre dell’anno precedente all’annualità considerata (da versare entro il 16 gennaio) fino a quelli relativi al mese di novembre dell’annualità considerata (da versare entro il 16 dicembre).