Ultima ora

No all’invio dell’e-mail promozionali sulle Pec dei liberi professionisti

Il Garante Privacy ha vietato a una società e a un'associazione a essa collegata l'invio senza consenso di e-mail promozionali a liberi professionisti, utilizzando i loro indirizzi di posta elettronica certificata raccolti da registri pubblici (GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI - Provvedimento 01 febbraio 2018, n. 52).