Ultima ora

INPS: revoca dell’esonero triennale dal versamento dei contributi dovuti dai coltivatori diretti

Con messaggio del 26 settembre 2018, n. 3534, l’Inps comunica che, qualora sia verificata la non sussistenza dei requisiti previsti per l’esonero già concesso ai coltivatori diretti e agli imprenditori agricoli professionali, è possibile revocare il beneficio mediante la nuova apposita funzionalità "Rifiutata dopo verifica o su domanda" attivata nell’ambito dei "Servizi per l’agricoltura".