Ultima ora

Indennizzabilità della malattia professionale non tabellata: rileva il rischio specifico “improprio”

L'assicurazione contro le malattie professionali è obbligatoria per tutte le malattie, anche diverse da quelle comprese nelle tabelle allegate al TU e da quelle causate da una lavorazione specificata o da un agente patogeno indicato nelle tabelle stesse, purché si tratti di malattie delle quali sia comunque provata la causa di lavoro, estensivamente intesa (Corte di Cassazione, ordinanza 05 marzo 2018, n. 5066)