Ultima ora

Illegittimo il criterio di determinazione dell’indennità di licenziamento

Con sentenza dell’8 novembre 2018, n. 194, la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 3, co. 1, del D.Lgs. n. 23/2015 - sia nel testo originario sia nel testo modificato dall’art. 3, co. 1, del D.L. 12 luglio 2018, n. 87, conv., con modif., nella L. n. 96/2018 (cd. Decreto dignità) - che determina in modo rigido l’indennità spettante al lavoratore ingiustificatamente licenziato.