Ultima ora

EDILIZIA INDUSTRIA E COOPERATIVE – VERBALE DI ACCORDO 18/7/2018

Sottoscritto, tra Ance e Coop e FenealUil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil l’accordo di rinnovo per i dipendenti delle industrie e cooperative edili. L’accordo prevede un aumento a parametro 100 (operaio comune) di 55 euro (71,50 operaio specializzato), l’aumento di altri 2 euro (a parametro 100, che diventano 2,6 per operaio terzo livello) del contributo collettivo obbligatorio per la Previdenza complementare (Prevedi), un aumento totalmente a carico delle imprese delle aliquote per sanità integrativa (0,35% sulla massa salari) e di quelle per il Fondo Prepensionamento (+0,10%, arrivando allo 0,20). Previsto anche un versamento di 0,10 per la costituzione di un Fondo per incentivare l’occupazione giovanile. Salvaguardato infine il secondo livello di contrattazione territoriale individuando nel 1/7/2019 la data per la ripartenza delle trattative di 2° livello.