Ultima ora

Decreto dignità: misure urgenti per lavoratori e imprese

Con il comunicato del 2 luglio 2018, il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese. In particolare, il provvedimento prevede di limitare l’utilizzo dei contratti di lavoro a tempo determinato, favorendo i rapporti a tempo indeterminato, e riservando la contrattazione a termine ai casi di reale necessità da parte del datore di lavoro.