Ultima ora

Dal 5 marzo la nuova istanza per l’autorizzazione AEO

Con il comunicato del 28 febbraio 2018, l’Agenzia delle Dogane ha reso noto che a partire dal prossimo 5 marzo, sarà operativo e disponibile per gli Stati membri il sistema informatico comunitario AEO/EOS (Economic Operator System), aggiornato ed allineato ai processi definiti dal nuovo Codice doganale dell’Unione (CDU) e dai suoi Regolamenti attuativi, delegato (RD) e di esecuzione (RE). Di conseguenza, da tale data, gli Stati membri dovranno registrare o scambiare i relativi dati nel sistema AEO/EOS, in conformità con le disposizioni vigenti.