Ultima ora

Autocaravan inquinanti: in arrivo gli incentivi per la loro sostituzione

 

Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti (Decreto 13 settembre 2016) ha previsto per coloro che, nell'anno 2016, acquistano ed immatricolano ad uso proprio in Italia, anche in locazione finanziaria, un autocaravan nuovo conforme alle norme sulle emissioni inquinanti corrispondenti alla classe «euro 5» o a classi successive, in sostituzione di un autocaravan conforme alle norme sulle emissioni «euro 0», «euro 1» o «euro 2», mediante demolizione, un contributo di 5.000 euro. Il contributo è anticipato dal venditore mediante sconto sul prezzo di vendita del veicolo nuovo, come risultante dall'atto di vendita, al lordo delle imposte.