Ultima ora

Ancora chiarimenti Inps circa le condizioni per l’accesso all’APE sociale e alla pensione anticipata

Ai fini del riconoscimento del beneficio ai lavoratori "gravosi", occorre che nell’arco temporale di osservazione (10 o 7 anni), il lavoratore risulti in possesso di contribuzione obbligatoria riferita ad attività lavorativa "gravosa" e/o di contribuzione figurativa per eventi verificatisi in costanza del rapporto di lavoro "gravoso" che, complessivamente considerata, sia rispettivamente pari ad almeno 7 o 6 anni (Inps, messaggio 04 aprile 2018, n. 1481).